Un’altro Eroe……..

BANDMEZZ..jpgMatteo Miotto,l’Alpino il ragazzo che credeva  e onorava la divisa e anche lui è morto in quella squallida e maledetta terra che non ci appartiene e che non si cava  un ragno dal buco  da quando i nostri militari sono lì.E’ ora   che ci ritiriamo.Prima cosa   per non riportarli indietro dentro una bara  con sopra il tricolore . La  seconda ,che  questa missione ci strangola la nostra economia e fa ingrassare  i  fornitori  di vettovaglie,armi,mezzi ed equipaggiamenti. Almeno  se non si ha intenzione di ritirare tutto il contingente ,farlo diminuire .Se gli Americani si incazzano  ,fregarsene di loro e dell’Europa.Noi non dobbiamo essere sudditi a nessuno.E il Popolo non deve essere suddito  ai nostri Politici che per far bella figura  , per le loro convenienze politiche passerebbero sopra a tutti noi.Non voglio pensare e non ci credo  che pochi  politici  possono avere dei ritorni economici per questa Guerra non Guerra.In Afghanistan, ci sono dei legionari a caccia  esclusivamente di Italiani. L’uccisione del nostro Alpino e la strage  di Cristiani  in Egitto sono opera di “professionisti” (conosco bene quelle zone) della guerra  che non scelgono a caso date e obiettivi.E che hanno come scopo scatenare violenze a catena. Sono addestrati a fiaccare  il, morale dei soldati e scelgono essere “tiratori nel buio con fucili di alta precisione”.Quella base già era stata attaccata  il giorno di Natale.Un distinguo  ,è conveniente  fare la piccola torretta di avvistamento con vetri anti proiettile e anti scheggia,perchè  il giubotto  non copre tutte  le parti vitali. . Questi maledetti Cecchini portatori di morte  sono ex militari  super addestrati reclutati da Al Zawahiri. E che non colpiscono mai a caso. I nostri militari caduti salgono a quota 35. Alle 16 l’Eroe Miotto  atterrerà a Ciampino,alle ore 16,30 sarà aperta  la Camera ardente nella piccola Cappella  del Celio .Domani alle ore 11 le esequie alla Chiesa di S.Maria degli Angeli  (dove ci sarò anche io). Poi il giovane Eroe  verrà sepolto  con i Caduti  di guerra a Thiene  in provincia di Vicenza .Una richiesta  fatta dal giovane  in testamento  lasciato  prima  di partire  per la missione di pace. Noi tutti ricorderemo per sempre il suo sacrificio. Intanto   abbiamo  un bravo giovane in meno ; per una guerra non guerra, e non nostra.-(gioser)

Un’altro Eroe……..ultima modifica: 2011-01-02T09:24:51+01:00da sergiogioia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento